Skip Navigation Links.
Collapse GuidaGuida
Collapse Primi passiPrimi passi
Setup
Tabelle cliniche
Tabelle contabilità
Tabelle generali
Collapse OperativitàOperatività
Inserimento nuovo paziente
Collapse Gestione di un pazienteGestione di un paziente
Scheda paziente
Appuntamenti paziente
Accettazione
Diario clinico
Estratto conto
Collapse AppuntamentiAppuntamenti
Apri agenda
Sala d'attesa
Collapse ContabilitàContabilità
Archivio fatture
Statistiche contabili
Collapse MenùMenù
Collapse StrumentiStrumenti
Invia Email
Invia SMS
Collapse Presentazione operatività standardPresentazione operatività standard
Inserisci
Modifica
Elimina
Ricerca
Inserimento modelli tipo Word
Allegati
Stampa
Collapse Miniguide Agenda appuntamentiMiniguide Agenda appuntamenti
Come prendere un appuntamento per un paziente
Come cancellare o spostare un appuntamento preso in precedenza
Come modificare la visualizzazione dell’agenda in base alle proprie esigenze
Come impostare gli orari di disponibilità delle risorse in agenda
Come inviare dei promemoria ai pazienti riguardo ai propri appuntamenti
Come produrre una stampa cartacea dell’Agenda appuntamenti di una risorsa
Collapse Miniguide Anagrafica pazientiMiniguide Anagrafica pazienti
Come inserire un paziente in anagrafica
Come visualizzare il diario clinico di un paziente e registrare un nuovo referto
Come allegare al Diario Clinico di un paziente dei file multimediali aggiuntivi
Come gestire l’accettazione di un paziente arrivato in studio
Collapse Miniguide ContabilitàMiniguide Contabilità
Come fatturare una prestazione
Come inserire l’incasso di una fattura o prestazione
Come ristampare una fattura dopo l’emissione
Come registrare un incasso eseguito con due modalità di pagamento diverse
Come inserire una prestazione ed il suo prezzo all’interno del programma
Come estrarre una situazione debitoria di tutti i pazienti

INSERIMENTO MODELLI TIPO WORD


In alcune parti del programma sarà possibile inserire un modello di tipo testuale da richiamare per automatizzare maggiormente alcune operazioni successive. E’ il caso, ad esempio, dei Modelli di Referto.
Molto simili a dei documenti di testo Word, vengono configurati secondo una precisa modalità che è la stessa anche in altre casistiche.
Solitamente questo tipo di maschera (Fig.1) non differisce di molto dalle altre del sistema. Riporta sempre una barra di pulsanti in alto, un Titolo ed una Descrizione, una colonna a sinistra con l’elenco dei record già inseriti ed una parte centrale.
L’inserimento di un nuovo modello, così come la sua modifica o eliminazione avviene secondo lo stesso procedimento spiegato in precedenza (vedi capitolo Inserisci – Modifica – Elimina - Ricerca).
E’ la parte centrale che mostra le principali differenze.


Fig.1
Operatività standard

Qui infatti troviamo una sezione bianca dove è possibile scrivere proprio come in un file di testo Word. Ed in alto, sopra a questa sezione, due barre (Fig.2) che consentono la formattazione del testo scritto (è possibile da qui cambiare il tipo carattere, il colore, impostare il grassetto, l’allineamento, etc…)
Sulla destra vengono proposti una serie di Campi disponibili (Fig.3). Questi rappresentano delle entità che, se inserite all’interno del testo verranno, al momento opportuno, compilate automaticamente con il valore corrispondente. Ad esempio, se inseriamo il campo speciale DATAGIORNO all’interno del testo, nel momento in cui richiameremo il modello al posto di quel campo apparirà la data odierna.


Fig.2
Operatività standard


Fig.3
Operatività standard